Storytelling | La mia prima mostra dedicata alla Food Photography durante il Fuori Salone

pizzette“Ho sempre amato scrivere, 

ho sempre amato fotografare. 

Ho sempre voluto trasmettere quell’insaziabile creatività che fa parte di me sin dall’infanzia. 

La mia continua ricerca di bellezza ed emozione nel mondo fotografico è sempre più profonda e complessa. 

Così come la mia passione per la scrittura e per il cibo.” 

risotto

Ho sempre visto questo piccolo sogno lì nel cassetto, sempre aperto, sempre in bella vista. Sapevo che prima o poi, durante il mio percorso in cui cibo, fotografia e scrittura si sono intrecciati (circa sei anni fa), le mie passioni si sarebbero uniti per creare un’unica emozione. Scrivere e fotografare sono come mangiare per me: essenziali. E nel momento in cui una di queste azioni manca, è come sentirmi vuota, priva di energia. È come sentirmi persa nel mondo.

Ed è così che mercoledì 13 aprile alle ore 19.00 presso Gustatio food wine & more verrà esposta una piccola mostra dedicata alla Food Photography.

Dopo aver scritto, partecipato, sognato alle mostre di grandi fotografi come Settimio Benedusi, Piergiorgio Branzi ed Andy Summers, ora è arrivato il momento di documentare una mostra fotografica sul food con la mia firma. Wow, pazzesco! Ho iniziato a realizzare solo dopo aver stampato la prima immagine 20×30, seguita da una seconda stampa 30×40.

Ah le fotografie stampate… Arte pura. EMOZIONE PURA.

Dopo anni di ricerche, gavetta, scatti su scatti, ingredienti elegantemente fotografati, set improvvisati nell’angolo della mia camera condivisa con due sorelle, sono arrivati anche gli scatti in studio, nei ristoranti e per aziende importanti. E dopo collaborazioni, ricette scritte, un blog di cucina chiuso per dedicarmi completamente alla mia professione, sono arrivate anche le prime pubblicazioni su riviste e una mostra accompagnata da un delizioso aperitivo a base di prodotti Made in Italy e dell’ottima musica. Ci siamo, ancora pochi giorni e questo sogno sarà realtà.

GUSTATIO 

Dall’esperienza di Varrett, con la produzione propria e la vendita diretta di eccellenze pugliesi, nasce GUSTATIO, il foodstore che propone il meglio della gastronomia del sud Italia sia in qualità di bottega (che esegue anche spedizioni nazionali e internazionali) sia da degustare direttamente sul posto. Nel pieno centro di Milano (Via Santa Sofia, 24), è una tappa obbligatoria per gli amanti della buona tavola, con la sua selezione di prodotti accuratamente selezionati e confezionati: dalle piccole golosità, all’artigianato (fischietti, pomi, fiaschette, tegami in terracotta, pupe, cesti in vimini e ulivo).
In occasione del Fuorisalone 2016, Gustatio presenterà, con una serie di degustazioni, il nuovo menù e ospiterà la mia  piccola esposizione che indaga la bellezza del cibo fotografato e la tendenza amatoriale da social network.

L’evento, organizzato dal giornalista milanese Simone Zeni, è fissato in agenda per mercoledì 13 aprile alle ore 19.00, inaugurando così un’ esperienza sensoriale di gusto, olfatto e vista, a cui si aggiungerà, dalle 19.30, l’udito, con il dj-set di Narcissus.

LA MOSTRA 

Mostra -3

“L’amore per il cibo.

L’amore per la bellezza.

L’amore per la fotografia. 

In fondo, è proprio vero che mangiamo prima con gli occhi. 

E allora… Lasciateci sognare, lasciateci assaggiare. 

Lasciamoci trasportare dall’emozione che trasmettono queste prelibatezze.” 

Food Photography” è il tema principale della mia mostra. Ispirandomi sin da subito agli ingredienti della mia infanzia, questa piccola esposizione di fotografie da mangiare con gli occhi è dedicata ai miei nonni e alle mie origini. Un percorso sensoriale e visivo che vuole trasmettere il calore della tavola, l’emozione del cibo preparato in casa con amore. In contrapposizione vediamo da una parte gli ingredienti home made, raccolti dal terreno e ricomposti per saziare ogni nostro desiderio goloso, e il boom dei social network che anch’essi come me si sono innamorati della Food Photography.

Cosa c’è dietro il concetto di Food Photography? 

Principalmente la fotografia è una forma d’arte, è un mestiere complesso ed affascinante. Esistono vari temi fotografici, e il tema food è da qualche anno a questa parte divenuta passione ed ossessione per molti di noi, specialmente sui social media e per i possessori di smartphone. Scatti dei piatti ordinati al ristorante, un click alla nostra colazione e un altro click al caffè delle cinque del pomeriggio in compagnia di vassoio di biscotti burrosi. Il mio concetto di Food Photography guarda al di là delle immagini postate su instagram o facebook: per me fotografare il cibo è una naturale emozione mixata alla creatività.

invito - mostra

E allora, cosa aspettate ? Segnate anche voi in agenda!!

Vi aspettiamo da Gustatio questo mercoledì alle ore 19.00 per una degustazione tutta da provare e da assaggiare non solo con gli occhi, ma con l’anima.

 

Fotografie a cura di Noemi Cilenti in occasione della Design Week 2016.
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s