Fine Art | “Express Your Art”, un viaggio che profuma di caffè

 Maurizio-Galimberti-FAEMA-480x193© Maurizio Galimberti.

Un viaggio che profuma di caffè.

Quanti di voi vorrebbero preparare le valigie, munirsi di macchina fotografica completa di rullino e andare, partire, camminare senza sosta, sognare, nutrirsi di arte e… Caffè. Certo, perché durante un lungo viaggio è necessario un buon thermos con dell’ottimo caffè espresso, magari dolcificato leggermente con un paio di cucchiaini di zucchero di canna grezzo. Ah… Il profumo del caffè, irresistibile, insostituibile. Mi chiedo come facciano a porsi sempre la domanda “Che mondo sarebbe senza Nutella?” quando invece il 90% della popolazione italiana (se non quella europea o addirittura mondiale) pensa che un mondo senza caffè, sarebbe senza senso. O privo di sorriso.

Valigie pronte o chi preferisce un comodo zaino, batterie cariche e rullini ILFORD a gogò. E il nostro viaggio alla scoperta del mondo è lì che ci attende.

Ma… Come sarebbe un viaggio alla scoperta del caffè a base di arte e storia?

MUMAC

Ed ecco che FAEMA ci racconta – attraverso gli scatti iconici di otto celebri maestri (Alfredo Bini, Francesco Di Maio, Giulio Di Meo, Maurizio Galimberti, Sam Harris, Amedeo Novelli, Beatrice Speranza e Matteo Valle) – una storia fatta di emozioni, arte e design alla scoperta delle abitudini di consumo dell’espresso al bar e non solo tra stile, culture e atmosfere della grande tradizione del caffè made in Italy.

“Express your Art” è un viaggio espositivo ideato da Gruppo Cimbali (leader mondiale nella progettazione e produzione di macchine professionali per caffè) in collaborazione con  EYESOPEN! rivista fondata da Barbara Silbe e Manuela Cigliutti e specializzata nella cultura fotografica, che si è occupata della parte artistica di questo percorso narrativo ed extrasensoriale.

mostra-express-your-art-al-mumac_1200x628_©Alfredo Bini

La mostra si caratterizza di tre nuclei tematici: i racconti fotografici realizzati a  New York, Londra, Roma, Shanghai e Stoccolma; il coffee reportage tra Milano, Torino, Firenze, Siena, Rimini, Matera, Bari e Sydney e ultimo ma non meno importante, la nuova macchina tradizionale FAEMA disegnata da Giugiaro Design esposta in mostra, impreziosito da un’opera fotografica unica realizzata da Maurizio Galimberti.

Farncesco-di-Maio-FAEMA2©Francesco di Maio

Le meravigliose immagini firmate da questi otto grandi fotografi saranno esposte fino al 30 ottobre 2016 presso il MUMAC di Binasco (MI). Per maggiori informazioni: http://mumac.it/news/mumac-ospita-faema-express-your-art.html/

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s