Miss Arte Moda Italia Lady: quando un sogno diventa realtà

Senza titolo-1.jpg

Miss Arte Moda Italia è considerato un concorso tra i più prestigiosi nei settori del fashion ed il più apprezzato per l’accostamento a siti di significato storico, a patrimoni artistici, eventi culturali e di valorizzazione. Un concorso dove la bellezza si esprime nelle sue forme variegate, dove l’estetica incontra l’etica.

Miss Arte Moda Italia Lady celebra la bellezza in tutti i suoi aspetti, dal fashion, alla cultura e al sociale.

Capitata per caso, su consiglio di un’amica, Paola Grossi partecipa alle selezioni del 2016 vincendo poi il titolo “Miss Arte Moda Italia Lady 2016”.

Oggi su Coffee Journal, voglio parlarvi della storia di Paola, emozionante e incoraggiante, dedicata a chi non smette mai di inseguire i propri sogni e di raggiungerli.

Nata in provincia di Pavia, Paola è laureata in architettura (ramo sociologia); appassionata della fotografia, ha sempre amato fotografare e farsi fotografare e fin da giovane ha sempre sognato di partecipare a concorsi di bellezza. Tenendoti sempre in forma, ha sempre dato precedenza allo studio, chiudendo nel cassetto questo piccolo sogno. Ma oggi, a 49 anni è felice di aver realizzato il suo grande sogno.

Solare, positiva e sempre col sorriso sulle labbra, Paola non rinuncia mai ai tacchi e a sfoggiare la sua creatività e passione per il fashion. Ama la musica italiana e “non potrei mai rinunciare alla pizza!” ci svela. “Ho un buon rapporto con il mio corpo, cerco di avere una vita sana e grazie a madre natura non ho avuto bisogno di ricorrere alla chirurgia estetica.”

La sua avventura per raggiungere il suo sogno nel cassetto inizia nell’estate del 2015, quando viene invitata a partecipare al concorso web Miss Over Game. In pochi mesi vince diversi concorsi tra cui Miss Eleganza, Miss Face, Miss Look, Miss Decolletè, Miss Glamour e Miss Ottobre (solo per citarne alcuni!).

IMG_8336

Alla fine di marzo 2016 viene contattata dalla Patron del Concorso Nazionale “Lady Wanizia, vanità e malizia” : partecipa alle selezioni e successivamente vince le fasce “Miss Simpatia” e quella di “Miss Venere”. Il mese successivo vince “Miss Femmina Pin-up” a Bardolino (VR) poiché considerata una delle nuove pin-up grazie alla sua somiglianza all’icona Marilyn.

La storia di Paola è un bellissimo successo, un incoraggiamento a non aver paura di essere sé stessi e a non smettere mai di inseguire i propri sogni.

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s